IN RICORDO DI S. E. MONS. JULES MIKHAEL AL JAMIL

Testimonianza di Elisabetta Valgiusti e degli amici dell’Associazione Salvaimonasteri, Roma 09.01.13

Rinnoviamo le condoglianze alla Chiesa di Antiochia dei Siri Cattolici per la grave perdita di S. Ecc. Rev.ma Mons. Jules Mikhael Al Jamil a cui si uniscono gli amici dell’Associazione Salvaimonasteri che l’hanno conosciuto e stimato , fra i quali Massimo Cacciari, don Sergio Mercanzin, il prof. John Lindsay Opie, la prof. Maria Giovanna Muzj. Inoltre, nei giorni della sua scomparsa , abbiamo raccolto messaggi di amici comuni in diversi paesi del mondo fra cui il prof. Amir Harrak e il prof. Sebastian Brock. Tutti siamo rimasti profondamente addolorati per la sua improvvisa scomparsa.
E’ venuto a mancare un Padre , un maestro, un amico.
S. Ecc. Mons. Al Jamil è stato un eccezionale pastore, un prestigioso uomo di cultura, un nobile rappresentante della tradizione liturgica e culturale mesopotamica.
Maestro fondamentale per la comprensione dei fenomeni politici e culturali della storia e dell’attualità del Medio Oriente, Mons. Mkhael Al Jamil è stato un ponte fra Oriente e Occidente, ha fatto conoscere la realtà dei Cristiani in Medio Oriente e in special modo dei Cristiani iracheni lavorando strenuamente alla difesa del loro diritto di rimanere nel paese di cui sono abitanti originari. Molto stimato e conosciuto nella capitale dove si era fatto apprezzare anche per la Sua bontà e la Sua straordinaria umanità , S. E. Mons. Mikhael Al Jamil è stato protagonista di numerosi eventi culturali. In particolare, ricordiamo il Suo prezioso contributo ai numerosi incontri realizzati da Salvaimonasteri alla Camera dei Deputati e in altre sedi per far conoscere le condizioni attuali e la tradizione culturale dei cristiani in Iraq e in Medio Oriente.
Mons. Mikhael Al Jamil è stato un grande dono per tutti noi. Ricordiamo con gioia il suo spirito benevolo, i suoi modi accoglienti e gioviali, la sua disponibilità ad ascoltare, la sua franchezza nel consigliare, la sua sapienza di vita, il suo attivo interesse per il bene delle persone .
Elisabetta Valgiusti e gli amici dell’Associazione Salvaimonasteri ricordano con grande gratitudine e affetto S.E. Mons. Mikhael Al Jamil, partecipando al dolore degli amici di Baghdeda- Qarakosh, della famiglia, della Chiesa dei Siri Cattolici.

Bookmark and Share

© 2014 Salvaimonasteri. Tutti i diritti riservati.